LA STORIA
Il cammino comincia negli anni '50 quando l’agricoltura in Italia, ed in particolare nel trevigiano, era formata da piccole aziende a conduzione famigliare e da grosse aziende mezzadrili. La produzione agricola veniva gestita da commercianti che speculavano sui prezzi. La situazione per i contadini si faceva sempre più umiliante ed aumentavano i fermenti. Si giunse così alla formazione di un sindacato per il “risveglio” del mondo agricolo. Decisiva per la crescita individuale e sociale fu l’istituzione dell’Istituto professionale per l’Agricoltura di Castelfranco Veneto. Una scuola che coinvolse le famiglie. Il mattino i figli frequentavano la scuola e la sera i genitori, che di giorno lavoravano i campi, si riunivano assieme ai tecnici dell’istituto stesso per imparare, discutere ed organizzarsi in una visione cooperativistica. Nel 1968, un piccolo gruppo di contadini provenienti da Ormelle, San Polo di Piave, Monastier, Ponte di Piave, insieme ai giovani studenti dell’Istituto per l’Agricoltura di Castelfranco Veneto e ad alcuni insegnanti, in viaggio di studio visitarono alcune zone della Francia per conoscere il funzionamento delle cantine cooperative francesi. Il 21 Febbraio 1969 nasce la cantina "Cooperativa Agricola La Salute”.